Lavori urgenti di protezione e di consolidamento dei reperti archeologici dell’antico convento di Santa Maria in Augia presso il parco Semirurali

Posted on 28/04/2014

Più volte in questi anni ho segnalato a questo Consiglio, tramite interrogazioni e mozioni, i continui atti di vandalismo e le precarie condizioni in cui si trovano i resti archeologici dell’antico convento di Santa Maria in Augia. A mio parere,il sito archeologico, necessita di urgenti lavori di consolidamento restaurativo delle parti murarie che si stanno poco a poco sgretolando e di un adeguata protezione contro i vandalismi.
A tre anni dalla prima segnalazione, lo stato dei reperti archeologici è ovviamente peggiorato, sia a causa delle intemperie, sia per gli atti di vandalismo.

Di CONSEGUENZA CHIEDO:

1-Che il presidente del Quartiere si attivi nel richiedere agli uffici preposti l’installazione di opportuna cartellonistica indicante il divieto di toccare o salire sui reperti archeologici;

2-Che il presidente del Quartiere si attivi nel richiedere un urgente sopralluogo con degli esperti in materia per valutare le condizioni in cui si trova il sito archeologico e verificare se necessita di eventuali lavori di restauro;

3-Che il presidente del Quartiere si attivi nel richiedere agli uffici o alle autoritá preposte una maggiore vigilanza durante le ore di apertura del parco per evitare che i reperti vengano usati come parco giochi e le sue pietre vengano danneggiate,spostate e asportate.

Bolzano, 28/04/2014

Unitalia – Movimento Iniziativa Sociale

Marco Caruso

Consigliere del Quartiere Don Boscoimage