Ripristinare urgentemente decoro e sicurezza in via Dalmazia

Posted on 10/08/2013

L’ultimo tratto del marciapiede di via Dalmazia prima dell’incrocio con via Palermo si trova da tempo in precarie condizioni sotto il profilo dell’igiene e della sicurezza pubblica, oltre che del semplice decoro urbano.

Il selciato in cubetti di porfido risulta malamente rappezzato con asfalto provvisorio, in parte risulta sollevato e sconnesso a causa della radici dell’albero adiacente, sconnessioni che il mese scorso hanno causato la caduta di una signora che è dovuta ricorrere alle cure dell’ospedale.

In effetti quel tratto di marciapiede è stato recentemente risistemato ma, per ragioni incomprensibili, l’intervento di riqualificazione urbana si è “fermato” a circa 30 metri dall’incrocio con via Palermo, lasciando quest’ultimo tratto in condizioni sinceramente indecorose, oltre che pericolose.

Come non bastasse, su quel tratto di marciapiede insiste pure una cabina Telecom semi demolita (manca la porta ed un pannello vetrato, evidentemente nel tempo smontate e mai sostituite), sporca e maleodorante.

Infatti questa cabina, non rivestendo ormai più alcuna utilità a fronte della diffusione capillare della telefonia mobile, sembra continui a svolgere un “servizio pubblico” in quanto impiegata quale vespasiano da persone evidentemente incivili.

Residenti ed esercenti che si affacciano su questo “sfortunato” tratto di marciapiede hanno più volte fatto presente la situazione sia a funzionari del Comune, sia al Presidente del quartiere, senza però alcun risultato.

Quanto sopra premesso,
si interrogano il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:

1. Siete al corrente della precaria situazione in cui versa il tratto del marciapiede di via Dalmazia all’incrocio con via Palermo ?

2. Per quale motivo i lavori di sistemazione che hanno interessato tutto il marciapiede sinistro di via Dalmazia non hanno compreso anche quest’ultimo tratto ?

3. Quali azioni intendete intraprendere per ripristinare le condizioni di decoro e sicurezza su questo tratto di marciapiede ?

4. Ritenete opportuno richiamare la Telecom ad una manutenzione ed una pulizia della cabina adeguata alle norme vigenti norme igienico-sanitarie?

5. Quale alternativa, forse preferibile, non ritenete più opportuno richiedere alla stessa società la rimozione della cabina oppure il suo spostamento sempre sullo stesso marciapiede ma in corrispondenza dell’incrocio con via Palermo, in una posizione più visibile (in modo da facilitarne l’individuazione agli improbabili utenti telefonici e contemporaneamente disincentivare atti vandalici ed usi incivili) ?

A termini di regolamento si richiede risposta scritta (entro 15 gg dal ricevimento dell’interrogazione, art. 14 del Regolamento).

Bolzano, 10 agosto 2013

Unitalia – Movimento Iniziativa Sociale

Ing. Gianfranco Piccolin
Consigliere Comunale di Bolzano