SCANDALO AUTO BLU:quali norme, leggi, regolamenti, decreti autorizzerebbero l’ uso personale delle auto blu anche per il trasporto di “cose assolutamente private” agli assessori provinciali ?

Posted on 16/07/2013

GRUPPO CONSILIARE PROVINCIALE UNITALIA

Risulta davvero scandalosa, oltre che palesemente contraddittoria ed eclatante, la risposta ottenuta dal presidente della Giunta provinciale Luis Durnwalder, alla mia interrogazione n.3523/13 ( allegato 1) ed intitolata ” uso privato di auto di servizio in dotazione ai membri della Giunta?”.
Alla mia interrogazione, in cui si chiedeva se corrispondesse al vero che un auto blu di un membro di Giunta e/o della presidenza del consiglio provinciale fosse stata usata per trasportare un grosso elettrodomestico presso una azienda bolzanina di elettro riparazioni, si ottiene la inaccettabile e soprattutto contraddittoria risposta (allegato 2) secondo cui: “….se e’ vero che gli autoveicoli in dotazione alla amministrazione provinciale possono essere usati esclusivamente per ragioni di servizio connesse all’ espletamento dei compiti di ufficio, questi obblighi e disposizioni non esisterebbero e quindi non sarebbero applicabili ai membri della Giunta provinciale.” E qui, naturalmente, si nasconde lo scandalo con dichiarazioni secondo le quali gli assessori potrebbero fare un uso anche privato di auto blu ed autista usando il mezzo per qualsiasi scopo: portare la famiglia al mare, andare a trovare la suocera, recarsi in discoteca o a festeggiare con speck e vino assieme agli amici!! Quindi, nulla vieta, secondo il presidente della Giunta di servirsi dell” auto blu, quando in concessione d’ uso ad un assessore, per trasportare elettrodomestici o…..addirittura per fare traslochi…!
Risposta chiara, certamente inaccettabile e al di fuori di ogni logica perché tocca gli interessi del cittadino contribuente che risulta, anche i questo caso, cornuto e mazziato.
È’ altrettanto evidente che “verificare la veridicità del fatto da me sottoposto alla Sua attenzione e il non avere identificato quale fosse la macchina di servizio usata per il supposto trasporto dell’ elettrodomestico” risulta del tutto inutile preso atto che, secondo Durnwalder, nulla vieta che ciò possa essere accaduto in piena liceità.
Ebbene, ritenendo che quanto affermato da Durnwalder non possa, per etica, morale, trasparenza e corretto uso del pubblico denaro, essere ammissibile e, ponendo contemporaneamente dei pesanti dubbi che cio’ che Egli dichiara possa corrispondere al vero,

Si interroga la Giunta Provinciale

– quale regolamento, norma, legge o decreto di qualsiasi ordine e grado autorizzerebbe un uso personale, e quindi al di fuori dell’ impiego per ragioni legate ai doveri di rappresentanza e ai compiti istituzionali, delle auto blu in dotazione agli assessori ?
– quale norma, legge, regolamento o decreto concederebbe l’ uso di un auto blu assegnata ai membri della Giunta provinciale per l’ eventuale trasporto di cose ed oggetti personali aventi scopi d’ uso esclusivamente privati e quindi estranei alla attività politica ed istituzionale?
Richiedesi risposta scritta
Bolzano 16 luglio 2013
Donato Seppi