Sasa Bolzano, disservizi

Posted on 03/04/2013

GRUPPO CONSILIARE PROVINCIALE UNITALIA

 Al Presidente del Consiglio Provinciale

BOLZANO

INTERROGAZIONE: Insostenibile il taglio delle corse della SASA negli orari di punta

Non è possibile accettare il taglio delle corse della Sasa negli orari di punta, quando, ad esempio, dalle 07:30 alle 08:10 nella linea 3 e altre linee, (zona Oltrisarco) risulterebbero mancanti all’appello diverse corse. Ad esempio, negli ultimi mesi, alla fermata della linea 3 di Via “Bari4” verso il centro, dove dovrebbero esserci queste corse nei seguenti orari: 07:33 – 07:41 – 07:54 – 08:09, le stesse non sarebbero più in parte esistenti. Non si interpreta se il disservizio sia legato a dei tagli veri e propri (sarebbe inaccettabile) o a una disorganizzazione interna alla Sasa. Il problema va comunque chiarito preso atto che un sistema talmente fragile e inefficiente possa costituire quel deterrente tanto propagandato all’uso dei mezzi privati per raggiungere il posto di lavoro.

SI INTERROGA LA GIUNTA PROVINCIALE

–          Per quali ragioni il servizio della Sasa nelle ore di punta e nelle zone più critiche per l’utilizzo dei mezzi pubblici, non corrisponderebbe agli orari previsti per le corse?

–          Cosa si ritiene fare per mettere fine a un disservizio che perdura da mesi e crea disagi inimmaginabili ai cittadini?

Richiedesi gentilmente risposta scritta

 Bolzano,  03/04/2013

Donato Seppi

UNITALIA